Libera

Quando respirerai
Via da noi via dalle stelle che non cadono
Non brillano
Quando ti scriverai
Le parole sulla pelle sopra i fianchi tuoi
Mi penserai

Senza più tremare dentro
Senza più un silenzio
Guarderò il tuo volo li da un angolo

E sei libera, libera
Lontano dai miei occhi non c’è
Nuvola ne lacrima
Puoi vivere
E sei libera, libera
E non pensare a farmi bene o male
Non pensare a niente
Sei libera
Libera…

E ora colorerai
I tuoi passi di un acceso azzuro e volerai
Come non hai fatto mai

Senza spazio e senza tempo
Senza avermi accanto
Persa nel tuo mondo senza noi

E sei libera, libera
Lontano dai miei occhi non c’è
Nuvola ne lacrima
Puoi vivere
E sei libera, libera
E non pensare a farmi bene o male
Non pensare a niente
Sei libera
Libera…

Instrumental

E sei libera, libera
E non pensare a farmi bene o male
Non pensare a niente
Sei libera
Libera…

 

Flying like a bird

Mm I’m flying like a bird
Feeling like a bird
Mm I’m flying like a bird
Feeling like a bird

Freedom in the streets
Come out from your shell
No matter who you are,
the colour of your skin

You can dream your life tonight
Tonight
You can love the black and white
Tonight

You can hear his beating heart
You can break your prison bars
You can dance with all your life
To forget your misery
Freedom dream Nature Lures

Mm I’m flying like a bird
Feeling like a bird
Mm I’m flying like a bird
Feeling like a bird

The mirror must reflect
who now you really are.
Smile without a mask
have fun with all your friends

You can dream your life tonight
Tonight
You can love the black and white
Tonight

You can hear his beating heart
You can break your prison bars
You can dance with all your life
To forget your misery
Life is worth the Universe

Hope your mind will see the truth
When your day is so confused
Hope my words will sound “Ok”
When this song is far away.
When this song is far away.

You can dream your life tonight
Tonight
You can love the black and white
Tonight

You can hear his beating heart
You can break your prison bars
You can dance with all your life
To forget your misery
Life is worth the Universe.

 

Feeling Blue
It’s a bitter pill to take, that’s life
Every sip a new image, your face.

But my skin got strong,
Tasted mud too long.
There is dawn again in me.
I breathe, I live…

Feeling blue, Feeling blue
Let me live again…
Feeling blue, Feeling blue
Let me be a man… again

Falling back into despair, your eyes
Lights are on but I am blind, tonight

Someone’s at my door
It’s my courage saying
Leave your fears and start anew
You breathe, you see…

Feeling blue, Feeling blue
Let me live again…
Feeling blue, Feeling blue
Let me be a man… again

You said I love you a thousand times
You made your choices, get out I live

Feeling blue, Feeling blue
Let me live again…
Feeling blue, Feeling blue
Let me be a man… again

Feeling blue, Feeling blue
Let me live again…
Feeling blue, Feeling blue
Let me be a man… again

 

Fly your mind
C’è un momento in cui non sai
cerchi o cosa vuoi
fino in fondo non si vive mai
Se cerchi spazio e non ce l’hai
ed il tempo intorno a te
scorre il fiume inesorabile

Così un giorno scoprirai
se c’è quel soffio di magia in te
e scalando la montagna tu
la fatica scorderai
sarà come abbracciare la libertà.

Fly your mind…

Il cielo cade
brinda alla sorte
vola più in alto che puoi.

Fly your mind…

Il cuore freme
lascialo andare
è un grido di vita che va
C’è nei silenzi dei perché
una luce che vedrai
è una voce nell’oscurità

Su quella tela ci sarà
ogni alba che vivrai
come arte che non ha un’età
Così segui un sogno e vai
e corri, corri forte più che puoi
e scalando la montagna tu
la fatica scorderai
sarà come abbracciare la libertà

Fly your mind…

Il cielo cade
brinda alla sorte
vola più in alto che puoi.Fly your mind…
Il cuore freme
lascialo andare
è un grido di vita che vaFly your mind
Fly your mind
Fly your mindSolo chitarraFly your mind…Il cuore freme
lascialo andare
è la tua vita che va…

 

Brucia

Penso alla realtà e alla vita che brucia

brucia nel mio petto e stringe la mia gola

lascia nelle labbra un gusto un po’ amaro

Vivo le mie ore, questi attimi nel tempo

pagine di un libro che vanno a poco a poco

batte il ritmo che giuoca col fuoco

e brucia brucia brucia

Si sciolgono i giorni

E la vita che mi batte dentro

…qui sotto la pelle,

scorre a volte una malinconia

che ingoio a fatica

filtro col cuore

e poi mando via…

Chiamo la realtà e ho di nuovo la vita

cerco l’energia una nuova alchimia

che muove il nostro passo, e la nostra via

E trovo la ragione, in ciò che non vedo

Dentro ad un respiro una nuova emozione

che distillo in qualche canzone

ma brucia brucia brucia

Si sciolgono i giorni

E la vita che mi batte dentro

…qui sotto la pelle,

scorre a volte una malinconia

che ingoio a fatica

e passano i giorni

questa vita che mi batte dentro

…qui sotto la pelle,

scorre a volte una malinconia

che ingoio a fatica

filtro col cuore e poi mando via

brucia passione, è come canzone

è quasi magia.

 

E’ sera

E’ sera, noi qui da soli, dentro a un bacio più di un mondo

e ora, è un tuo contatto il nuovo brivido che vola

sei qui, tra questi sguardi che s’incrociano le dita

e in te, mi stringo per godere appieno di quest’ora

E’ sera, in un abbraccio, il tuo profumo e una canzone

e ora nel tempo andato seguo ancora un’emozione

sei qui come maree queste tue labbra sul mio viso

e tu, come una brezza con le mani poi mi sfiori

CORRI DENTRO AL VENTO

SEGUI A PARI PASSO LA MIA VIA

NUOTAMI NEGI OCCHI

NEL MIO MARE L’ONDA SARAI TU

CORRI DENTRO AL VENTO

SEGUI A PARI PASSO LA MIA VIA

GUARDAMI NEGLI OCCHI

NEL MIO MARE L’ONDA SARAI TU

E’ sera, è qui la luna e ha messo luce ai nostri volti

e ora, tra pelle e cielo il mio corpo è un solo si

sei qui, la notte chiama a stare uniti nei pensieri

ma noi, già siamo stelle tra galassie d’energia.

CORRI DENTRO AL VENTO

SEGUI A PARI PASSO LA MIA VIA

NUOTAMI MIEI OCCHI

NEL MIO MARE L’ONDA SARAI TU

CORRI DENTRO AL VENTO

SEGUI A PARI PASSO LA MIA VIA

GUARDAMI NEGLI OCCHI

NEL MIO MARE L’ONDA SARAI TU

GUARDAMI NEGLI OCCHI

NEL MIO MARE L’ONDA… SARAI TU… SARAI TU… SARAI TU.

 

La mia Africa

E’ questa la mia strada

che nasce dal dolore

Al buio apparirà la faccia

della luna

D’inverno si colora la luce

della neve

Diamanti dappertutto e

scivola la via

Là dove sarò in un giorno

sparirò

e la mia civiltà sarà

La mia Africa, la mia

Isola, la mia Anima

Respiro libertà, rifiuto

vanità

la mia genuinità adesso

dondola

un mare di deserto

disseta la mia mente

un buco nella sabbia

rimane già di più…

La dove sarò una vita

giocherò

e la mia civiltà sarà…

La mia Africa, la mia

Isola, la mia Anima

Come un fuoco di sensi,

portati all’estremo

Folli e umide danze,

ubriache di forme

Nelle ombre omogenee, si

nasconde ricerca

D’emozioni selvagge, senza

luogo né tempo

Sfere profonde di calda

energia

Ricchezza infinita, di luce e

magia.

 

Tracce d’esistenza

Guardo indietro ai miei passi,

voci e facce ormai smarrite

che rivedo in notizie

come in vecchi quotidiani

tracce d’esistenza

senza più importanza ormai

Come fumo negli occhi di chi vive un sogno

è il racconto del mio passato

con ginocchia di pietra su strade di pelle

quel che è stato non fa male

Mi ripeto il segreto

è il cammino e la sua legge

ma mi sono perso

o non l’ho vissuto mai

Come fumo negli occhi di chi vive un sogno

è il racconto del mio passato

con ginocchia di pietra su strade di pelle

quel che è stato non fa male

io richiamo il ricordo e col senno di poi

lui si esprime in ciò che ho

qualche istante segreto od un attimo in due

più lo vivo, più vivrò…

Come fumo negli occhi di chi vive un sogno

è il racconto del mio passato

con ginocchia di pietra su strade di pelle

quel che è stato non fa male

Come fumo negli occhi di chi vive un sogno

è il racconto del mio passato

con ginocchia di pietra su strade di pelle

quel che è stato non fa male.

 

A lei

Se proprio in un giorno perdessi te

ti sapessi lontana estranea a me

chiederei alla vita che mai saprà

la ragione di un attimo che va.

Ma, questa breve paura è già realtà

e mi chiedo chi mai mi aiuterà

tra il fuoco e la pelle ad averti qui

vicino a me

A lei

The Sun will be here again

Calore che qui non c’è

distante e non sente più

voglia che si chiama amore

la fiamma ne parlerà

in me non si fermerà

nel vento la cercherò

strada che mi brucia il cuore

E… questa voglia di andare via

Da tutto questo dolore che

ci cambia la vita in ogni momento

e tu pensi ancora a lei…

A lei…

The Sun will be here again

Calore che qui non c’è

distante e non sente più

voglia che si chiama amore

la fiamma ne parlerà

in me non si fermerà

nel vento la cercherò

strada che mi brucia il cuore.

 

Ancora

Ti sento ancora

ricordo di cera

Tu bruci e non ci sei

Ma fiamma ti vorrei

Ti vedo ancora

nell’aria respiro

silenzio e sintonia

e ti ritrovo mia

You make me feel

You make me love

You fill my eyes

Again tonight

Ti prendo ancora

Fra le mie mani ancora

contatti che vorrei

sentire dentro a noi

You make me feel

You make me love

You fill my eyes

Again tonight

Amica mia se c’è

Immagine di noi

È come dentro un film

Tra gli eroi ci siamo noi

Amica mia non sei

segreti i nostri guai

sorrido anche se so

che c’è lui, ma ti vorrei.

You make me feel

You make me love

You fill my eyes

Again tonight.

 

Can’t you see

Sometimes in me there is no breath I wanna lose

A simple glance could make my mouth to say a word

Hurrying along the secret highway of my soul

You will never find the color of a stain

Can’t you see

Can’t you see that love is in the air

Can’t you see

Can’t you see is burning everywhere

Sometimes your breath fills my mouth and I feel good

My tongue can speak in many ways rather than sing

Hurrying along the secret highway of my soul

You will never find the color of my pain

Can’t you see

Can’t you see that love is in the air

Can’t you see

Can’t you see is burning everywhere

Can’t you see

Can’t you see that love is in the air

Can’t you see

Can’t you see is burning everywhere.

 

Qui

Qui,

non ho più la mia casa

di mio non c’è più niente,

qui,

nel sudore che freddo

ci fa capire il tempo,

nella vita distratta e di fretta

ci fermiamo immobili e soli qui…

Ma,

la paura è uno sciame di voci nel pensiero

e ho nell’anima terra in più da costruire,

pietra asfalto e fantasia

l’amarezza si lascia alle spalle qui

E amare vibrare chiamare la vita

Andare tornare ricerca infinita.

Qui,

sono solo tre lettere per ricominciare

qui

a guardare dal fondo quel cielo un po’ più blu

mani ricche di polvere e fango,

denti stretti un nuovo sorriso in noi.

E amare vibrare chiamare la vita

Andare tornare ricerca infinita.

E amare lottare sognare la vita

Andare tornare ricerca infinite

We’re the power og human race

Where the oceans where burns the earth

We’re the power og human race

Where the oceans where burns the earth

E amare vibrare chiamare la vita

Andare tornare ricerca infinita.

E amare lottare sognare la vita

Andare tornare ricerca infinita.

 

VIVERE UN PO’

Guardarsi allo specchio

e non riconoscersi più

Impegnati in difetti che a volte

Nascondiamo di noi

Sorretti da strane paure

che spingono a fare di più

Nell’eterno equilibrio

di pesi che abbiamo

E ad un punto dovremo…

Togliere da noi E vivere un po’

Entrare in un bar e sentirsi più vivi

E leggeri col mondo Senza un peso di fondo

Che spinge come navi anche i sogni e aghi i pensieri

Ma liberi di stare ancora tra noi

Accorgersi che alla fine

Un motivo anche c’è

Tra emozioni vissute

Occasioni perdute tra i “se”

Distratti da strane paure

che spingono a fare,

a non accettare

nell’eterno equilibrio di pesi

che abbiamo e ad un punto dovremo

Togliere da noi E vivere un po’

Entrare in un bar E sentirsi più vivi

E leggeri col mondo Senza un peso di fondo

Che spinge come navi anche i sogni e aghi i pensieri

Ma liberi di stare ancora tra noi

(Ancora tra noi)

Amare se stessi,

per amare gli altri, amare in ogni istante

per poi vivere un po’

Vivere un po’, vivere un po’.

 

Break my heart to know
You’re not alone tonight
fill with hopes this empty day
two hands are here for you
to warm your freedom nest
To say you it’s not so cruel
the part we came on earth to play
soft leaves in the air
always lost in the eternal wind
Don’t lose your temper here
and softly stroke my brain
Break my heart to know
life is simply strange
forget my sins today
the only sin is sadness
I feel your dream tonight
and I’m where you sleep
break my heart to know
life is simply strange.
May I whisper to your mind
the sweetest word to survive
in a world so cruel to be
a freely dove in the storm
don’t forget to be my love
fill with hopes this empty day
two hearts tied in one
prisoners within a love
Don’t lose your temper here
and softly stroke my brain
Break my heart to know
life is simply strange
forget my sins today
the only sin is sadness
I feel your dream tonight
and I’m where you sleep
break my heart to know
life is simply strange.

Do you want

Do you want to kiss me baby
And give me the real love
Do you want to take my hand
I’ll take you to a magic world
You look so good and your eyes
are a beautiful sky
The time stops when you are here
And I forget any fear

Come on baby you are the light
Drive my heart through the night
Come on baby you are the light
Drive my heart through the night

Do you want something strong
Without thinking that is wrong
Love takes you to a magic place
Where you will feel amazed.
Come on baby you are the light
Drive my heart through the night
Come on baby you are the light
Drive my heart through the night
Come on baby you are the light
Drive my heart through the night
Come on baby you are the light
Drive my heart through the night

Lights and Shadows

Lights and Shadows, fill my eyes
with a great sadness in the falling night
Lights and shadows in the skyline
fill my empty mind with a strange cry

Oh what kind of life
When bad is the night
And I can’t sleep
With anguish on my lips
Oh what kind of life
When bad is the night
And I can’t sleep
With anguish on my lips

Lights and Shadows paint my eyes
with a cheerful joy in the summer nights
Lights and Shadows in the skyline
swallow all my wept tears, within my secret fears.Oh what kind of life
When a feast is the night
and I can sweetly sleep
With pleasures on my lips
Oh what kind of life
When a feast is the night
and I can sweetly sleep
With pleasures on my lips

Come on baby tonight

I am me forever to see
you where eyes melt with the sky
you love me and the sky hears you
the stars hear the voice of the sea.
I am me in your mind like a seed
makes it blossom like a daisy
Where are you going tonight
You can enjoy this moment of light

Come on baby tonight
It’s hard to walk this street alone
life is slipping away from me
and why don’t you wake me up now
come on baby tonight.
You give me the power to be
in a world so dazed to see,
When your smile appears on your face
our love finds a soft freedom place.
I am me in your mind like a seed
makes it blossom like a daisy
Where are you going tonight
You can enjoy this moment of light
Come on baby tonight
It’s hard to walk this street alone
life is slipping away from me
and why don’t you wake me up now
come on baby tonight.

Spleen

I have to cope with clumsy thoughts in my head
Face my neurons and nothing else
Like the gavel of a Judge they beat my skull
The rhythm of a Russian ball
The storm was passing like a train
In my hypophysis…
I know, beyond the storm again
I’ll find the sun
I’m sure this paranoia will die
And I’ll reborn
I have to listen for
Shadows in a rush
And sweet memories
Playing hide and seek
Now I glance the light
I would like to find
It surely rises where my ego ends

A man is reborn
I had to cope with clumsy thoughts in my head
Face my neurons and nothing else
Like the gavel of a Judge they beat my skull
The rhythm of a Russian ball.

In a night without dreams

I’m alone in the foolish time
As if myself were enough
to fill the silent whole
In a night without dreams
In a night without dreams

Creeping over the dangerous ground
looking for a hope in the dark
where nothing is king
in a night without dreams
But I’m trying to stand up blow up

in a night without dreams
Surrounded by noises of ghosts
in the moment I hurt the most
When a tear moves a storm
my gloomy world is almost gone

Where might be my road
while night falls
Nightmares are thoughts
in the night without dreams
But I’m trying to stand up blow up
in a night without dreams

Wake me up

Another day is passing by
And I can’t grab this time
Future is near
And I’m here with nothing in my hands
Keep on searching a name and a way in my life
You won’t believe me but I am living a dream.
Wake me up, wake me up today
Wake me up wake me up today
Another life is here in my hands
And I can’t throw it away
I have to crawl on muddy roads
And struggle with them.
Keep on searching a name and a way in my life
You won’t believe me but I am living a dream.
Wake me up, wake me up today
Wake me up wake me up today.

The ballad of the lost innocence

Growing up slowly in the cradle of a suffering time
in a place not chosen in this strange life
Walking in hours filled by an awakened dream
Of freedom fields blooming with golden thoughts

Always seeking what you have lost in your childhood
when a cloud could amuse you because of a sprinkling
shower.

Lost in the shadow of our running and dazed minds
but the sun will shine over the life of a child.Close your eyes in the cradle of this troubled world
chosen by a light so much gloom and dark for us all
Listening to words blinded by a million bullets
sprawled in fields covered by an echoed green

Lost in the shadow of our running and dazed minds
but the sun will shine over the life of a child.
Lost in the shadow of our running and dazed minds
but the sun will shine over the life of a child.

Today

Today I’ll find a way to live alone with me
For years I haven’t known my real face
No matter what the foolish man I’m gonna be
I only need the road to reach my dream

Oh no no no no no no who am I?
please tell me this lie as years go byToday I’ll find the way to walk with my own legs
The road is dark but I’ll simply take a step
No matter what kind of hurdle I will clear
I only need the road to win my fears

Oh no no no no no no who am I?
please tell me this lie as years go by
Oh no no no no no no who am I?
please tell me this lie as years go by

I’ll give my clothes to mother heart
She’ll make me see my own destiny.

Oh no no no no no no who am I?
please tell me this lie as years go by
Oh no no no no no no who am I?
Please tell me this lie as years go by.

Mammaheya

Open my eyes a new identity
glance the world around and inside my skin,

every day I try to lose my way,

to forget the man I was yesterday.

Mammaheya

Open my hands seeking your holy thrill
in the soil the sound of your energy
Every day my future is in the earth
Let’s ho dancing live and give up the past.

Mammaheya

Open my arms feeling your magic lymph
Freedom dream a breathe of eternity,
every sound is beating inside my soul
In my mind the heart of a melody…

Mammaheya